2016

La Scuola di alpinismo, scialpinismo e arrampicata libera “Franco Alletto” della sezione del CAI di Roma organizza nei mesi da gennaio a marzo 2016 un corso per illustrare le tecniche di soccorso ed il corretto utilizzo dell'A.R.T.V.A. (apparecchio per la ricerca di travolti da valanga) nonché per migliorare la conoscenza dei fattori ambientali ed umani che determinano il rischio di valanga. Il corso si rivolge ai soci CAI maggiorenni già autonomi come scialpinisti o in grado di camminare su neve con le ciaspole. Il corso si svolgerà in concomitanza con il corso base di scialpinismo SA1 2016 ed ha come obiettivo la prevenzione degli infortuni da valanga attraverso la sensibilizzazione e la formazione al fine di creare nei frequentatori della montagna innevata una maggiore cultura dellasicurezza.
Per ulteriori informazioni si può contattare il direttore del corso:
ISA Luca Repetto - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – telefono: 320 0694801

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (Bando Corso M-PAN  2016.pdf)Bando Completo 
Scarica questo file (pan2016.pdf)Locandina 

La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera “Franco Alletto” della Sezione del CAI di Roma organizza il corso base di scialpinismo SA1 che si svolgerà nei mesi da gennaio a marzo del 2016. Scopo del corso è indirizzare gli allievi alla frequentazione della montagna invernale con gli sci da scialpinismo o lo snowboard, lontano da percorsi battuti, attraverso un approccio che pone particolare attenzione all’aspetto della sicurezza. Verranno analizzati i pericoli propri dei pendii innevati, insegnate le corrette tecniche di salita, discesa, ed autosoccorso. Dopo il corso gli allievi potranno progressivamente rendersi più autonomi nell’effettuare le gite applicando attentamente le nozioni ricevute e proseguendo nel loro approfondimento, eventualmente con corsi di livello superiore.
Il Direttore del corso è l’ISA Margherita Scoppola.
e- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3204236117

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (Nuovo Bando Corso SA1 2016 Aggiornato al 23 Dicembre.pdf)Bando Completo aggiornato al 23 Dicembre 
Scarica questo file (scialpinismo2016.pdf)Locandina 

La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera “Franco Alletto” della Sezione del CAI di Roma organizza il corso base di Alpinismo che si svolgerà da Maggio a Settembre 2016. Il corso è rivolto a coloro che abbiano già frequentato un corso AL1, o che abbiano capacità equivalenti, e che dimostrino, attraverso una prova pratica, di saper arrampicare da secondi di cordata su una difficoltà di 5a, di saper fare sicura al primo di cordata con un secchiello oltre a saper compiere in maniera autonoma la manovra della corda doppia.
Il corso tratterà le tecniche necessarie per la pratica dell’alpinismo in montagna sia su roccia che su ghiaccio con difficoltà non superiori al III grado su roccia o AD su ghiaccio.
E’ richiesta una consolidata esperienza della frequentazione della montagna in ambito escursionistico con adeguato allenamento che verrà accertato tramite una verifica che si terrà  il giorno 8 maggio sui Monti Lucretili su un dislivello complessivo di 1600 m con uno zaino di 10 kg. Si partirà da Marcellina e attraverso la Scarpellata si raggiungerà la Cima del Monte Gennaro. Dalla cima si scenderà verso Palombara fino alla stazione intermedia della vecchia funivia. Si risalirà alla cima e da qui si tornerà a Marcellina. L'intero percorso dovrà essere portato a termine in 5 ore e 40 minuti. In allegato la visualizzazione del percorso con i tempi di aspiranti allievi di un corso precedente.
Si ricorda agli allievi che la frequentazione della montagna, della falesia e delle strutture indoor di arrampicata sono attività che presentano dei rischi; le scuole del C.A.I. adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambienti si operi con un ragionevole margine di sicurezza.
Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività alpinistica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.
L’iscrizione al CAI attiva automaticamente le coperture assicurative relative agli Infortuni del socio. Assicura il socio nell’attività sociale per infortuni (morte, invalidità permanente e rimborso spese di cura). E' valida esclusivamente in attività organizzate dal CAI. Ogni maggior informazione sulla polizza si può trovare sul sito www.cai.it al link Assicurazioni.


Per ogni informazione potete contattare il Direttore del corso:
IA Pino Calandrella e- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3473390076

   

 

La Scuola “ Franco Alletto” organizza, nella primavera 2016, un corso base di arrampicata libera (AL1). Il corso è rivolto ai soci del CAI maggiori di anni quattordici.
Il corso si prefigge lo scopo di trasmettere agli allievi i principi fondamentali del movimento nell’arrampicata e tutte le manovre di sicurezza necessarie ad arrampicare in ambiente di falesia sia su monotiri che su vie a più tiri.
Si svolgerà in sei uscite pratiche in falesia, in quattro lezioni pratiche in palestra indoor e in sette lezioni teoriche.
Gli allievi che lo desiderano possono acquistare il materiale individuale, al momento dell’iscrizione al corso, tramite la convenzione tra CAI e aziende produttrici (vedi allegato).
Si ricorda agli allievi che la frequentazione della montagna, della falesia e delle strutture indoor di arrampicata sono attività che presentano dei rischi; le scuole del C.A.I. adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambienti si operi con un’ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività alpinistica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.
L’iscrizione al CAI attiva automaticamente le coperture assicurative relative agli Infortuni del socio. Assicura il socio nell’attività sociale per infortuni (morte, invalidità permanente e rimborso spese di cura). E' valida esclusivamente in attività organizzate dal CAI. Ogni maggior informazione sulla polizza si può trovare sul sito www.cai.it al link Assicurazioni. 

Per ogni informazione potete contattare il Direttore del corso:
INA ISA IAL Riccardo Innocenti
Cell. 360559143 o tramite email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lo Stage breve si rivolge a coloro che vogliono percorrere le vie ferrate illustrando i
rischi, i materiali necessari, le tecniche di progressione, i tipi di costruzione delle
ferrate e le manovre basi di autosoccorso in ferrata.
Gli allievi che lo desiderano possono acquistare il materiale individuale necessari, tramite la convenzione tra CAI e aziende produttrici (vedi allegato di esempio). 
Lo stage è riservato ai soci del CAI che abbiano compiuto 16 anni, si articola in due lezioni teoriche obbligatorie il 26 aprile e il 3 maggio che si
svolgeranno in sezione dalle ore 19 alle ore 21, in una seduta in palestra indoor
d’arrampicata il 6 maggio (presso la palestra indoor sita nel Circolo del Ministero
degli Affari Esteri lungotevere dell’Acqua Acetosa, 42) ed un’uscita pratica che si
svolgerà il 29 maggio.
Si ricorda agli allievi che la frequentazione della montagna, della falesia e delle
strutture indoor di arrampicata sono attività che presentano dei rischi; le scuole del
C.A.I. adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambienti si operi con
un’ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello
svolgimento dell’attività alpinistica un rischio residuo è sempre presente e non è mai
azzerabile.
L’iscrizione al CAI attiva automaticamente le coperture assicurative relative agli
Infortuni del socio. Assicura il socio nell’attività sociale per infortuni (morte,
invalidità permanente e rimborso spese di cura). E' valida esclusivamente in attività
organizzate dal CAI. Ogni maggior informazione sulla polizza si può trovare sul sito
www.cai.it al link Assicurazioni.
Per ogni informazione potete contattare il Direttore del corso: 
INA ISA IAL Riccardo Innocenti
Cell. 360559143 o tramite email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (Bando Corso Ferrate  2016.pdf)Bando Completo 
Scarica questo file (ferrate2016.pdf)Locandina 
Scarica questo file (Preventito materiale per corso ferrate 2016.pdf)Preventivo Materiale