Diventa istruttore

Calendario 2016

Durante il percorso formativo è essenziale la partecipazione ai corsi che la Scuola organizza come offerta didattica rivolta ai soci.
E’obbligatorio, ai fini del completamento del periodo di aspirante, partecipare ai corsi della disciplina di cui si intende conseguire la qualifica di istruttore sezionale.
E’ consigliabile partecipare anche ai corsi delle altre discipline per favorire la maggior osmosi tecnica possibile. E’ consigliabile partecipare alle lezioni teoriche che vengono svolte durante i corsi rivolti agli allievi. Sempre al fine del superamento del periodo di aspirante è obbligatorio partecipare ai moduli formativi comuni tecnico pratici, come a quelli della disciplina di riferimento.
E’ altresì essenziale, al fine del conseguimento del titolo di Istruttore Sezionale del CAI, superare con profitto l’esame valutativo che potrà essere sostenuto dopo almeno un anno di percorso formativo.

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (Percorso formativo  aspiranti sezionali 2016.pdf)Leggi il Documento Completo 

Gli Istruttori del CAI  sono dei volontari altamente specializzati che operano all’interno del sodalizio secondo le regole che fanno capo alla Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Scialpinismo ed Arrampicata Libera (CNSASA) che nel CAI è l’Organo Tecnico Centrale Operativo (OTCO) Competente.

Giova ricordare che il CAI a livello centrale è un Ente di diritto pubblico non economico retto da apposite leggi dello Stato e che solo a livello delle Sezioni assume una valenza di stampo associativo.